Furti sabbia in Sardegna, sequestro di dieci chili in agosto a Alghero

Bilancio controlli di Dogane e Gdf all'aeroporto

Furti sabbia in Sardegna, sequestro di dieci chili in agosto a Alghero
Ansa
ANSA

Dieci chili di sabbia, tredici di ciottoli e cinque di conchiglie. È il bottino delle vacanze in Sardegna che i turisti hanno cercato di portare via dall'Isola nella prima metà di agosto e che è stato intercettato e sequestrato all'aeroporto di Alghero dai funzionari dell'Agenzia delle dogane e dalla Guardia di finanza. Sono state diverse le sanzioni amministrative, come previsto dall'art. 40, comma 2, della legge regionale 16/2017, il cui importo varia da un minimo di 500 euro a un massimo di 3.000 euro.