"Il disastro del Moby Prince causato da una terza nave"

Presentati i risultati della commissione d'inchiesta parlamentare. Si rafforza l'ipotesi che fu una nave, non identificata, a provocare la collisione tra il traghetto e la petroliera nel 1991

"Il disastro del Moby Prince causato da una terza nave"
Ansa
La nave nel porto di Livorno

È stata presentata alla Camera dei Deputati la relazione conclusiva della commissione d'inchiesta sul caso del disastro del traghetto, su cui il 10 aprile 1991 morirono in un incendio 140 persone. Tra le nuove risultanze, il fatto che a far collidere con la petroliera il traghetto diretto a Olbia nel porto di Livorno fu la presenza di una terza nave, che però non è stata identificata. La relazione della commissione è stata approvata all'unanimità.

Nel servizio di Carlo Manca l'intervista a Luchino Chessa, presidente dell'Associazione 10 aprile.