Morto Antonio Rubattu, pioniere lotta libera in Sardegna

Sport in lutto a Sassari, aveva 88 anni. Domani i funerali

Morto Antonio Rubattu, pioniere lotta libera in Sardegna
Ansa
ANSA

Lutto nel mondo dello sport sardo: a 88 anni è morto Antonio Rubattu, maestro e pioniere della Lotta stile libero olimpica in Sardegna. Rubattu, che nella sua vita professionale prestò servizio nei Vigili del fuoco, dedicò il suo impegno allo sport. Come ricorda il presidente del Comitato regionale Fijlkam, Vincenzo Piroddu, Rubattu da giovane atleta del gruppo sportivo dei Vigili del fuoco Galimberti di Milano, conseguì eccellenti risultati agonistici nel sollevamento pesi e nella lotta. Fu il primo a portare la disciplina olimpica della Lotta Stile Libero in Sardegna, quando nel 1969 a Sassari, in collaborazione con il Comando dei Vigili del Fuoco, realizzò il gruppo sportivo di Lotta, denominato "Donato Masella". Fu anche allenatore di Sambo e presidente del Comitato Regionale Sardegna FILPJ Lotta nel quadriennio 1988-1992.