Biciclette via app

Bike sharing, Cagliari c'è

Il servizio è attivo a partire da quattro comuni della Città Metropolitana: Selargius, Assemini, Elmas e Monserrato.

Bike sharing, Cagliari c'è
Tgr
Una stazione del nuovo Bike sharing

E’ attivo BikeMet, il servizio di bike sharing della Città metropolitana di Cagliari che mette a disposizione di cittadini e turisti una nuova opzione di mobilità a impatto zero per gli spostamenti a breve distanza nei quattro comuni aderenti al progetto. Le prime 5 stazioni sono già operative a Selargius vicino alle scuole di via delle Begonie, a Monserrato zona Municipio e stazione Caracalla, e ad Assemini in via Cagliari e via Marconi. Altre 3 stazioni saranno attivate a breve: una in piazza Cellarium, sempre a Selargius, e due a Elmas, in via del Municipio e in piazza Stazione.

Il noleggio è disponibile su smartphone attraverso l’applicazione BicinCittà, gratuita per tutti i dispositivi Android e Apple. L’abbonamento prevede una quota di costo fisso, 25 euro per l’annuale e 9 euro per il mensile, e una quota di ricarica (credito) minima di 10 euro per l’annuale e 3 euro per il mensile. Entrambi gli abbonamenti consentono noleggi illimitati gratuiti per i primi 30 minuti. La tariffa per noleggi superiori ai 30 minuti avrà un costo di 1 euro fino alle 2 ore e di 2 euro fino a tre ore. Oltre le tre ore il costo sarà di 1,50 all’ora.

I mezzi, al momento 25 che saranno implementati con altri 20 di cui 5 a pedalata assistita, sono disponibili tutti i giorni dell’anno, 24 ore su 24. Gli utenti possono usufruire in completa libertà del servizio mediante l’interscambio nei comuni aderenti, ovvero la possibilità di prelevare le biciclette dalle colonnine di una postazione e riconsegnarle nella stessa o in una qualsiasi delle altre stazioni del circuito. La transazione si chiuderà automaticamente non appena la bici sarà inserita nella colonnina per la riconsegna.