Contro i rincari esplode la rabbia dei pastori sardi

Manifestazione di protesta a Cagliari davanti al palazzo del Consiglio regionale

Contro i rincari esplode la rabbia dei pastori sardi
ansa
La protesta del latte

Si sentono schiacciati dai rincari dell'energia e delle materie prime, ma a preoccuparli c'è anche la nuova politica agricola comunitaria, con gli aiuti per il settore  che, denunciano, si sono praticamente dimezzati. Per questo -dopo l'assemblea dei giorni scorsi a Tramatza- circa 2000 pastori provenienti da tutta l'Isola si ritroveranno questa mattina a Cagliari per un sit-in di protesta di fronte al Consiglio regionale, a partire dalle 11. I pastori hanno chiesto anche un incontro ai capigruppo a cui presenteranno le loro proposte. Lo stesso documento verrà inviato al Ministero per le politiche agricole e alla Commissione Europea.