Dai pacchi spesa gratuiti alle bombole donate, aumentano le richieste dei bisognosi

All'Exmè di Pirri la fondazione Domus del Luna tende una mano a chi è in difficoltà. Sono arrivate a 2000 le richieste che arrivano ogni settimana

Dai pacchi spesa gratuiti alle bombole donate, aumentano le richieste dei bisognosi
Tgr Sardegna
I pacchi-spesa all'Exmè

Si potrebbe definire “bombola sospesa per le famiglie in difficoltà “ la nuova iniziativa della Fondazione Domus de Luna, impegnata nella distribuzione di alimenti con il programma “ t’abbraccio”, nato durante la pandemia e che ha il suo centro operativo all’ Exmè di Pirri. 
Durante la distribuzione di pacchi-spesa, gli operatori hanno individuato dalle segnalazioni delle persone assistite un nuova emergenza: il cibo deve essere cucinato, ma i costi dell energia ormai sono proibitivi. E allora la Fondazione ha lanciato una raccolta fondi per donare bombole, oltre alle bottiglie di conserva e ai pacchi di pasta.
In crescita il numero di persone aiutate in tutta l'area metropolitana di Cagliari. A ottobre per la prima volta nel 2022, si è tornati ai numeri dei primi mesi dell emergenza Covid: 2000 persone che ricevono alimenti ogni settimana, contro i 1500 circa di settembre.

Nel servizio di Elena Laudante le interviste a Ugo Bressanello e Daniela Sechi di Domus de Luna.