Deposito gas Torpè, possibile modifica al progetto

Medea sarebbe disponibile a valutare proposta del Comune che chiede di spostare la struttura più lontano dalle case

Deposito gas Torpè, possibile modifica al progetto
Ansa
ANSA

Il deposito del gas a Torpè sarà realizzato ma probabilmente sarà più distante dalle case. Questa l'ipotesi al vaglio del Comune che chiede a Medea di spostare l'impianto, nell'ambito della stessa zona individuata dall'Amministrazione, di altri 10-15 metri rispetto all'abitato. In questo modo sarebbe garantita maggiore sicurezza,e si potrebbero conciliare le esigenze di azienda e residenti, che nei giorni scorsi sono anche scesi in piazza per chiedere lo spostamento del deposito di gnl. Durante la riunione in Regione tra assessorato dell'Industria, Comune e Medea, quest'ultima, sempre secondo quanto appreso, si sarebbe resa disponibile a valutare la proposta, benché questa comporti un aggravio di costi. 

Oggi nel paese è previsto un presidio e un corteo di protesta degli abitanti.