Solidarietà alle donne iraniane

Flash mob degli studenti nel nome di Masha

Cinque minuti di silenzio e lancio dei veli in aria

Flash mob degli studenti nel nome di Masha
Ansa
ANSA

Cinque minuti di silenzio, indossando magliette nere con la scritta "Masha" e foulard colorati. Poi il lancio dei veli in aria. Con questa manifestazione gli studenti di molte scuole sarde hanno espresso la solidarietà dell'intera Isola alle donne iraniane che in questi giorni stanno lottando contro le ingiustizie e le oppressioni del loro governo. L'iniziativa, partita dal Polo tecnico "Devilla" di Sassari, ha conivolto scuole e istituti in tutta la Sardegna, che in contemporanea,  hanno voluto lanciare un messaggio forte con un flash mob  che ha coinvolto migliaia di studenti.