In Sardegna

Sostegno alle donne iraniane: flash mob nelle scuole

Domani manifestazioni contemporanee

Sostegno alle donne iraniane: flash mob nelle scuole
Ansa
ANSA

Indosseranno magliette nere con la scritta "Masha" e veli colorati. Esporranno striscioni. Poi rispetteranno cinque minuti di silenzio. Martedì alle 11,30 le scuole di tutta la Sardegna, dalle primarie agli istituti superiori e ai licei manifesteranno la solidarietà degli studenti e dei docenti sardi alla lotta delle donne iraniane contro le violenze e la restrizione dei diritti umani attuate dal regime governativo in Iran. Un segnale di vicinanza e sostegno partita dal Polo tecnico "Devilla" di Sassari e che ha coinvolto quasi tutte le scuole dell'isola. Gli studenti intendono manifestare così la loro condanna per la morte di Masha, la ragazza iraniana, la 22enne uccisa dalla Poliza morale iraniana perché non indossava correttamente lo hjiab.