Foreign fighter sardo muore in guerra nel Donetsk

La Farnesina ha confermato il decesso di Elia Putzolu, 28 anni, da tempo trasferitosi a Taganrog

Foreign fighter sardo muore in guerra nel Donetsk
web
Il foreign fighter morto nel Donetsk

Il ministero degli Affari esteri ha confermato la morte di Elia Putzolu, ventotenne italiano foreign fighter al fianco dell'esercito russo. Originario della Sardegna, Putzolu si era trasferito da tempo a Taganrog, in Russia, nella regione di Rostov. Arruolatosi nelle milizie della autoproclamata Repubblica filo-russa del Donetsk, è stato ucciso in un combattimento proprio in quella zona. La famiglia ha chiesto il rientro della salma in Italia. Putzolu è il terzo foreign fighter italiano morto dall'inizio del conflitto in Ucraina.

Il servizio di Simona Desole.