Il sito dei Giganti? Un grande museo a cielo aperto

Pubblicato il bando per rendere accessibile il luogo in cui vennero rinvenute le statue

Il sito dei Giganti? Un grande museo a cielo aperto
Ansa

Un museo a cielo aperto, un luogo di storia e cultura accessibile e visitabile ad ampio spettro. Questo il futuro che attende il sito archeologico dei Giganti a Mont'e Prama. La Fondazione omonima ha pubblicato un avviso con il quale bandisce un concorso di idee: entro 60 giorni potranno pervenire proposte di intervento affinché il sito possa essere fruito. Secondo il presidente della Fondazione Mont'e Prama Anthony Muroni Mont'e Prama potrà essere identificato come punto di riferimento del prossimo decennio, divenendo un grande laboratorio che potrà coinvolgere i centri di ricerca e le Università. Di sifda avvincente parla il sindaco di Cabras Andrea Abis. Le modalità di partecipazione sul sito www.monteprama.it.