In Gallura la guardia di finanza scopre e sequestra una discarica a cielo aperto. Una denuncia

Stipati nel terreno le fiamme gialle hanno trovato vecchie auto e autocarri, rifiuti plastici, chimici e ferrosi pericolosi per la salute

In Gallura la guardia di finanza scopre e sequestra una discarica a cielo aperto. Una denuncia
Ansa
Guardia di Finanza

In Gallura la Guardia di finanza ha scoperto e sequestrato un terreno agricolo trasformato in una discarica abusiva a cielo aperto. L'appezzamento, destinato al pascolo, si estende per oltre mille metri quadri e ospita rifiuti di ogni genere: da macchine e autocarri dismessi a materiali plastico, ferroso e chimico altamente inquinanti
Secondo una nota delle Fiamme gialle, l'area rappresenta un enorme rischio per la salute. La persona che aveva in affitto il terreno da diversi anni- un sessantenne di origini emiliane e residente a Olbia, è stata denunciata.