Marina Calderone è ministra del Lavoro e delle politiche sociali

Il giuramento al Quirinale alle 10 e 30. Le prime parole: "soluzioni nel dialogo con i sindacati"

Marina Calderone è ministra del Lavoro e delle politiche sociali
Rai
Marina Calderone

Si è concluso nel Salone delle Feste del Quirinale il giuramento del nuovo governo, ormai ufficialmente in carica. Dopo il giuramento del presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, è stata la volta dei vicepremier designati Antonio Tajani (ministro degli Esteri) e Matteo Salvini (ministro delle Infrastrutture). Quindi tutti i ministri: tra loro anche la ministra del Lavoro e politiche sociali Marina Elvira Calderone, bonorvese (è nata il 30 luglio 1965) ma cagliaritana di adozione, laureata in Economia aziendale internazionale, consulente del lavoro dal 1994, consigliere del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro e dal novembre 2005 presidente. E' considerata tra i massimi esperti nelle tematiche del lavoro, delle politiche attive e della formazione.

Il servizio di Nicola Corda.