Olbia, un arresto per tentato omicidio

L'accoltellato, 26 anni, è in ospedale in prognosi riservata

Olbia, un arresto per tentato omicidio
Carabinieri
Carabinieri

Tentato omicidio a Olbia. Un migrante siriano senza fissa dimora è stato arrestato per aver accoltellato un giovane marocchino di 26 anni durante una lite per futili motivi. E' successo in piazza Matteotti. La vittima è ricoverata in ospedale in prognosi riservata. Una delle coltellate potrebbe avergli perforato un polmone. I carabinieri del Reparto territoriale di Olbia grazie alle immagini delle telecamere comunali e di alcuni esercizi pubblici, hanno individuato il presunto aggressore che poi è stato fermato: stava per lasciare la città diretto a Cagliari. Aveva ancora con sé il coltello usato nell'aggressione.