Rapina alle poste di Paulilatino, caccia a 2 uomini

Hanno legato la direttrice, bottino di 25mila euro

Rapina alle poste di Paulilatino, caccia a 2 uomini
Tgr
Rapina alle poste di Paulilatino

Erano in due con il volto coperto e armati di mitra. Intorno alle 8 hanno sorpreso la direttrice dell'ufficio postale di Paulilatino, nella via principale del paese, proprio mentre stava aprendo la filiale. Armi in pugno, i due uomini mascherati l'hanno costretta ad aprire la cassaforte e hanno portato via fra i 20 e i 25 mila euro. Prima di dileguarsi a piedi hanno legato la donna a una sedia bloccandole i polsi con delle fascette. La direttrice, 29 anni, è riuscita a liberarsi e a dare l'allarme proprio mentre in filiale arrivavano gli altri impiegati. Subito sono arrivati sul posto i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale insieme ai colleghi della compagnia di Ghilarza. Le indagini sono in corso. Si punta a trovare testimoni che possano aver notato qualche elemento, come per esempio la probabile presenza di un basista che attendeva i due rapinatori in auto nelle vicinanze dell'ufficio postale.