Col riconteggio Cherchi eletta alla Camera

La Sardegna e il M5s guadagnano una deputata, esclusa in un primo momento

Col riconteggio Cherchi eletta alla Camera
Camera dei deputati
Camera dei deputati

Quasi tutto confermato: tranne una casella, quella del Movimento 5 Stelle che guadagna una parlamentare sarda. L'ufficio centrale della Cassazione ha completato i lavori e ha definito la lista dei 245 eletti con il proporzionale alla Camera attraverso complessi calcoli matematici sulle percentuali raccolte dai singoli partiti e sui resti.
Ecco allora i nomi degli  eletti in Sardegna che siederanno dal 13 ottobre - alcuni per la prima volta - negli scranni della Camera: a Montecitorio il centrodestra porta Dario Giagoni (Lega), Salvatore Deidda (FdI), Francesco Mura (FdI), Barbara Polo (FdI), Gianni Lampis (FdI, attuale assessore regionale all'Ambiente), Ugo Cappellacci (FI, coordinatore regionale del partito ed ex presidente della Giunta) e Pietro Pittalis (Fi).

Nel centrosinistra eletti Silvio Lai (Pd) e Francesca Ghirra (Alleanza Sinistra-Verdi, che strappa il seggio alla deputata uscente del Pd Romina Mura). Il M5s si afferma con Emiliano Fenu e Susanna Cherchi, che passa a seguito della conferma dell'elezione di Alessandra Todde nella circoscrizione Lombardia 2.