Rientra in Italia prima dei tre anni, arrestato

Un algerino di 44 anni è arrivato nell'Isola negli scorsi giorni, era stato espulso nel 2020

Rientra in Italia prima dei tre anni, arrestato
Guardia di Finanza

Era sbarcato nei giorni scorsi sulla costa sud occidentali dell'Isola, ma no avrebbe potuto rientrare in Italia prima di tre anni. Un algerino di 44 anni è stato arrestato dalla Polizia dopo aver accertato che era stato respinto nel 2020. 
 

Lo straniero era stato intercettato, insieme ad altri migranti, a bordo di un barchino al largo della sardegna, durante i
servizi di pattugliamento in mare finalizzati al contrasto dell'immigrazione clandestina. Una volta sbarcati a Sant'Antioco
i migranti erano stati trasferiti al centro di accoglienza di Monastir. Al termine delle procedure di identificazione svolte dall'ufficio immigrazione è stata riscontrata la violazione. L'arresto dell'uomo è stato convalidato dal tribunale, dopo il processo l'algerino sarà nuovamente espulso.