Sbarca con mezzo kg di cocaina in pancia, arrestato

Operazione della Guardia di finanza al porto gallurese

Sbarca con mezzo kg di cocaina in pancia, arrestato
Ansa
ANSA

È sbarcato in Sardegna trasportando in pancia 34 ovuli contenenti cocaina, per un totale di oltre mezzo chilo. Un uomo di 26 anni, di origine nigeriana e residente in provincia di Trapani, è stato arrestato dalla Guardia di finanza del Gruppo di Olbia al porto Isola Bianca. L'uomo, appena sbarcato dal traghetto proveniente da Civitavecchia, è stato subito individuato dai cani antidroga. Il 26enne non ha saputo giustificare il suo viaggio in Sardegna ed era particolarmente agitato. Un primo controllo ha dato esito negativo ma i militari hanno deciso di accompagnarlo in ospedale per sottoporlo a una radiografia. L'esame ha rivelato la presenza in pancia di 34 ovuli, che dopo essere stati espulsi hanno rivelato contenere oltre 500 grammi di cocaina. Il giovane è in stato d'arresto, piantonato all'ospedale.