Studente sardo aggredito e violentato a Roma

Prognosi di un mese per un giovane di 22 anni. I fatti risalgono a venerdì 1 ottobre. Indaga la polizia

Studente sardo aggredito e violentato a Roma
Polizia
Squadra mobile Polizia

Prima una serata in discoteca, vicino al Colosseo a Roma. Poi l'incubo.

Uno studente sardo di 22 anni è stato aggredito, rapinato e violentato da tre uomini, venerdì primo ottobre.

Aveva trascorso qualche ora in un locale notturno, poi ha preso un monopattino a noleggio che si è fermato. Quindi ha proseguito a piedi fino a quando è stato sorpreso dai tre, nella zona di San Lorenzo.

Trasportato all'ospedale con ferite giudicate guaribili in 30 giorni.