Bufera vento nel Nuorese, albero su cortile scuola

Appello sindaca Orosei, non uscire se non per necessità urgenti

Bufera vento nel Nuorese, albero su cortile scuola
Ansa
ANSA

Una bufera di vento a metà mattinata si è abbattuta su Orosei, nel Nuorese, dove sono stati sradicati numerosi alberi alcuni dei quali sono caduti sulle autovetture in sosta e nel cortile delle scuole dell'infanzia danneggiando i giochi dei bambini senza provocare danni alle persone. Divelti anche alcuni pali della luce e cartelloni stradali. La sindaca Elisa Farris ha riunito il Coc e chiuso il cimitero del paese dove ci sono diversi alberi pericolanti. Nelle vie della cittadina baroniese, in particolare via Satta, via Kennedy e Gollai ma anche a Cala 'e Croccas, stanno operando gli uomini della Poliza locale, gli operai del Comune e i Vigili del fuoco che hanno provveduto a liberare le strade dai rami e dai pali che invadevano la carreggiata: "E' successo tutto nel giro di qualche ora e l'emergenza non è ancora rientrata - ha detto all'ANSA la sindaca Farris - Abbiamo chiuso immediatamente il cimitero e interverremmo con la Polizia locale per scaglionare l'uscita dalle scuole e non far correre pericoli ai bambini. Vorrei dire ai miei cittadini di non uscire se non per necessità urgenti fino a che non si calma il vento e di segnalare alla Polizia Locale eventuali disagi".