Cagliari, via gli alberi pericolanti in viale Buoncammino

Saranno sostituiti con altri esemplari già messi a dimora nel vivaio comunale

Cagliari, via gli alberi pericolanti in viale Buoncammino
ansa
ANSA

Prenderanno il via il 14 novembre i lavori di messa in sicurezza degli alberi di viale Buoncammino a Cagliari. L'intervento di messa in sicurezza, autorizzato dalla Soprintendenza riguarderà otto esemplari di jacaranda e due di pino d'Aleppo.

I lavori prevedono una potatura per due piante di jacaranda e la rimozione degli altri otto alberi. Sarà valutata la possibilità di procedere con un intervento di cavatura e successivo trasporto per le cure nel vivaio comunale o, se inevitabile, si procederà all'eradicazione. 

Le otto aiuole che ospitano gli alberi saranno sanificate e trattate per poter accogliere quanto prima gli esemplari sostitutivi.

Lo scorso 24 ottobre 4 persone, un impresario e tre dirigenti comunali, sono state condannate al pagamento di una multa di migliaia di euro dal gip del tribunale di Cagliari per il taglio di dieci pini sempre in viale Buoncammino. Un intervento eseguito due anni fa tra le proteste degli ecologisti e senza il via libera paesaggistico. Gli indagati hanno presentato ricorso.