Calcio: Lapadula a sostegno agenzia Onu contro le povertà

Attaccante Cagliari ricevuto a Roma dagli esponenti dell'Ifad

Calcio: Lapadula a sostegno agenzia Onu contro le povertà
Ansa
ANSA

L'attaccante del Cagliari e della nazionale peruviana Gianluca Lapadula è stato ricevuto a Roma dagli esponenti dell'Ifad, Fondo Internazionale per lo Sviluppo agricolo, l'agenzia specializzata dell'Onu con sede nella capitale che opera per ridurre la povertà, sostenendo lo sviluppo agricolo e rurale dei Paesi in via di sviluppo. L'incontro di oggi si è tenuto nell'ambito delle iniziative avviate dalla Lega Serie B in questa stagione a sostegno dell'Ifad. Nell'occasione Lapadula ha donato il pallone con cui ha segnato ieri nella gara di Frosinone a Rossana Polastri, direttrice dei programmi in America Latina di Ifad. "Per me è un onore, un grande piacere rappresentare l'impegno della Lega Serie B su questa tematica, e in particolare sentirmi una volta di più legato al Perù che è interessato da vicino all'argomento dello sviluppo rurale finalizzato al miglioramento delle condizioni di vita di molte comunità", ha detto l'attaccante del Cagliari. "Tutti dobbiamo dare il nostro contributo ai piccoli agricoltori che sono un tassello fondamentale della società: istituzioni come l'Ifad e i vari progetti da esso promossi diventano quindi decisivi per raggiungere gli obiettivi".