Colpo Dinamo, Stephens è il nuovo pivot

L'americano 33enne ingaggiato per sostituire Onuaku

Colpo Dinamo, Stephens è il nuovo pivot
Ansa
ANSA

Deshawn Stephens, centro americano classe 1989, proveniente dall'Igokea, è il nuovo pivot della Dinamo Banco di Sardegna. Con l'arrivo dell'atleta 33enne, chiamato per sostituire Chinanu Onuaku dopo il divorzio consensuale, la Dinamo è voluta andare sul sicuro. Stephens è una vecchia conoscenza per la società di via Roma: nella stagione 2017-2018 era stato portato in Italia da Federico Pasquini e ingaggiato per giocare in A2 con la Dinamo Academy Cagliari. Il centro americano ha giocato in Italia anche con Fortitudo Bologna e Scafati, per poi trasferirsi in Danimarca al Bakken Bears e quindi in Bosnia all'Igokea. Nella passata stagione ha tenuto una media di oltre 10 punti con 6 rimbalzi di media in 21 minuti, mentre in questa era partito ancora meglio con quasi 13 punti e 8 rimbalzi a partita, giocando sia in Lega Adriatica che in BCL, entrambe competizioni di livello. Stephens raggiungerà Sassari appena espletate tutte le pratiche burocratiche e si metterà subito a disposizione di coach Bucchi, che potrà già averlo per la ripresa del campionato, il 20 novembre in casa contro Scafati.