Furti di sabbia e ciottoli, la Polizia ne sequestra 72 kg

Bilancio dell'attività in porti e aeroporti, multe per 56mila euro

Furti di sabbia e ciottoli, la Polizia ne sequestra 72 kg
Ansa
ANSA

Oltre 72 chili fra sabbia e ciottoli e circa 2 kg di conchiglie, portati via dalle spiagge dell'Isola, sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato durante la stagione estiva in porti e aeroporti ai turisti che lasciavano la Sardegna. A causa del bel tempo la stagione turistica si è protratta fino ad alcune settimane fa e la Polizia ha incentivato i controlli negli scali sardi per prevenire e contrastare il fenomeno del "furto di sabbia e conchiglie" dalle spiagge. La Polizia di Frontiera ha effettuato i sequestri soprattutto a passeggeri stranieri, che tentavano di partire con il prezioso ' souvenir' nascosto tra i bagagli. I litorali più depredati sono stati quelli del Sulcis Iglesiente e dell'Oristanese e durante la stagione estiva sono stati elevati 56 verbali, per un totale di 56.560 euro di sanzioni. Tutto il materiale sottoposto a sequestro amministrativo è stato messo a disposizione della Guardia Forestale.