Giunta Solinas bis: ore decisive per la nuova squadra

Il presidente cerca un altro profilo femminile per rispettare la rappresentanza di genere

Giunta Solinas bis: ore decisive per la nuova squadra
Regione Sardegna
Christian Solinas, presidente della Regione Sardegna

Sono ore decisive per la nascita della Giunta Solinas bis. Dopo l'azzeramento si attende che il presidente annunci la sua nuova squadra. Dopo l'ultima riunione dell'esecutivo era trapelato che il governatore avrebbe nominato i nuovi assessori entro 24 ore dall'azzeramento, ma i tempi saranno più lunghi. Anche perché da quanto si apprende il presidente avrebbe comunque prorogato gli staff degli assessori, che dovrebbero decadere insieme ad essi, per altri sette giorni.

Sempre più probabile la sostituzione di Mario Nieddu alla guida dell'assessorato della Sanità. Al suo posto dovrebbe subentrare l'ex senatore sardista Carlo Doria. Al Carroccio potrebbero andare le deleghe all'Agricoltura e alla Cultura (in alternativa ai Lavori pubblici).

L'altro nodo che il governatore deve sciogliere è quello legato a Forza Italia. Solinas ha chiesto al partito un profilo femminile da far entrare in giunta al posto di Alessandra Zedda. I forzisti, però, dopo un vertice tenutosi in mattinata hanno deciso di confermare al presidente il nome del consigliere regionale Marco Tedde. Una scelta che potrebbe portare il partito a perdere la delega al Lavoro. Quanto agli altri assessori, per la Solinas bis si attendono molte conferme ma l'unico che al momento è davvero sicuro di rimanere al suo posto è Giuseppe Fasolino, vicepresidente con delega al Bilancio. 

Guarda il servizio di Lorenzo Manunza.