Malore al parco, bimbo di due anni e mezzo salvato dai Carabinieri

Il piccolo era al parco insieme alla madre quando ha perso i sensi. Due militari hanno praticato le manovre salvavita in attesa dell'arrivo dell'ambulanza

Malore al parco, bimbo di due anni e mezzo salvato dai Carabinieri
carabinieri
carabinieri

Domenica pomeriggio ad Assemini i carabinieri della locale Stazione sono accorsi nel parco davanti alla caserma richiamati dalle urla di una donna. Sul posto, disteso a terra e privo di sensi, un bambino nigeriano di 2 anni e mezzo che era insieme alla madre. Uno dei militari ha effettuato manovre di rianimazione cardiopolmonare, permettendo al piccolo di riprendere parzialmente i sensi, mentre il comandante di stazione seguendo le indicazioni del medico del 118 al telefono riusciva a tenere il bimbo vigile e cosciente sino all'arrivo dell'ambulanza. Il piccolo e' stato trasportato nel reparto di pediatria dell'ospedale Brotzu.