Protesta dei lavoratori sotto il consiglio regionale

Dal 2019 senza garanzie per il loro futuro, 60 lavoratori della ex Cict chiedono il rilancio del terminal conteiner

Protesta dei lavoratori sotto il consiglio regionale
Ansa
Porto canale di Cagliari

Il livello di preoccupazione e' montato dopo la rinuncia della societa' qatariota alla concessione del compendio conteiners del porto Canale.

‘’Oggi siamo scesi in piazza, perché vorremmo chiarezza sulla situazione'', spiega Ugo Dall'Ora portavoce dei lavoratori dell'ex Cict. ‘’Eravamo una realtà internazionale con 210 dipendenti diretti più altri 300 dell'indotto, che operava 365 giorni all'anno e aveva un collegamento diretto con più di 52 porti''.