Abuso d'ufficio, processo al presidente Solinas rinviato al 21 aprile

L'avvocato del presidente della Regione ha chiesto la riunificazione del processo con il procedimento che riguarda l'assessora Valeria Satta a processo il 9 marzo prossimo davanti allo stesso collegio

Abuso d'ufficio, processo al presidente Solinas rinviato al 21 aprile
ansa
tribunale cagliari

Slitta al 21 aprile prossimo il processo per abuso d'ufficio al presidente della Regione Christian Solinas che si è aperto stamane a Cagliari davanti alla seconda sezione penale del tribunale, presieduta da Giovanni Massidda. Il suo avvocato Salvatore Casula ha chiesto la riunificazione del procedimento che riguarda il suo assistito con quello relativo all'ex assessora al Personale (ora all'Agricoltura) Valeria Satta, accusata anche di tentata concussione, rinviata a giudizio la scorsa settimana e a processo il 9 marzo prossimo davanti allo stesso collegio. L'accusa, rappresentata dal pm Andrea Vacca, contesta la legittimità delle nomine della direttrice generale della presidenza della Giunta regionale, l'avvocata Silvia Curto e del direttore generale della Protezione civile Antonio Pasquale Belloi. Per la stessa vicenda in abbreviato è stata condannata lo scorso ottobre a 2 anni e otto mesi col rito abbreviato la responsabile del gabinetto della presidenza, la magistrata del Consiglio di Stato Maria Grazia Vivarelli, accusata anche di induzione indebita.