Barca da diporto sugli scogli, due persone in salvo

Nell'impatto non ci sono stati feriti, ma il natante ha iniziato subito a imbarcare acqua

Barca da diporto sugli scogli, due persone in salvo
Guardia Costiera
Barca da diporto sugli scogli a la Maddalena

Un altro incidente in mare nelle acque dell'arcipelago di La Maddalena. Una barca da diporto, una pilotina di sei metri e mezzo utilizzata per pescare, in fase di rientro verso il porto è finita sugli scogli in località "testa del polpo", dove il fondale è basso.
Le due persone a bordo, due residenti nel Cagliaritano in vacanza da parenti nel nord della Sardegna, non hanno riportato ferite e hanno chiesto aiuto immediatamente al Numero Blu 1530.
La sala operativa della Capitaneria di Porto è intervenuta con una motovedetta. I militari sono riusciti a disincagliare e a trasferire la barca nel vicino pontile di "Marina di Giardinelli", per scongiurare eventuali rischi di inquinamento.
Infine è stata tirata a secco per le successive riparazioni.
La Guardia Costiera, dopo tre incidenti alla Maddalena - entrambi il 6 dicembre con due morti e tre feriti gravi - lancia un appello perché i diportisti prestino  maggiore prudenza ed attenzione nel corso della navigazione, moderando la velocità e rispettando la distanza dalla costa.