Bernini: ''Pronti a candidare l'Italia per l'Einstein Telescope''

Nelle prossime settimane la costituzione del Comitato. Sarà presieduto da Giorgio Parisi

Bernini: ''Pronti a candidare l'Italia per l'Einstein Telescope''
Uni.ca.
La miniera di Son Enattos (Lula)

«Il nostro obiettivo strategico prioritario è portare in Italia il futuro osservatorio di onde gravitazionali previsto dall'Europa, l'Einstein Telescope, per cui competiamo con i Paesi Bassi». Così la ministra dell'Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini, nel suo intervento alla Conferenza delle Ambasciatrici e degli Ambasciatori alla Farnesina. 

Bernini ha ricordato come il profilo di un'Italia protagonista nel mondo passa anche dalle grandi infrastrutture scientifiche. ‘’L'Einstein Telescope è un progetto di straordinaria importanza che potrà rafforzare la leadership del nostro Paese grazie all'Istituto di Fisica Nucleare e a tutti gli attori coinvolti e che potrà dare eccezionali opportunità al territorio più idoneo, la miniera di Lula in Sardegna».

Il professor Giorgio Parisi ha accettato la proposta della Ministra di presiedere il Comitato che sosterrà la candidatura italiana, nelle prossime settimane la sua costituzione.