Centinaia di botti in casa, giovane denunciato

Operazione dei carabinieri a Tortolì

Centinaia di botti in casa, giovane denunciato
Ansa
ANSA

Un giovane di Tortolì è stato denunciato dai carabinieri per il possesso di centinaia di articoli pirotecnici privi di tracciabilità. Nella sua abitazione i militari hanno recuperato altri botti illegali.

Il ragazzo non ha fornito una giustificazione sull'uso e la provenienza del materiale che è stato subito sequestrato. 

Intanto i controlli dei carabinieri proseguono incessantemente a cavallo della festività del Capodanno, "per prevenire sia i reati predatori che lo spaccio di sostanze stupefacenti ma soprattutto l'utilizzo e detenzione di materiale esplodente.