Città di Grazia, premiate le scuole a Nuoro

Giunge al termine il concorso istituito dal Comune e rivolto a bimbi e ragazzi

Città di Grazia, premiate le scuole a Nuoro
ansa
Grazia Deledda

Il concorso era rivolto a tutti gli studenti delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado della Sardegna. Il tema scelto per la prima edizione era "Grazia una di noi". Gli studenti erano chiamati a svilupparlo attraverso disegni, illustrazioni o composizione testuale, con la possibilità di spaziare su qualunque argomento attinente a Grazia Deledda, attingendo liberamente alle opere, ai contenuti scolastici, alle visite ai siti museali, a esperienze soggettive o a emozioni e fantasie rielaborate in forma creativa. Per gli elaborati grafici, gli studenti hanno avuto ampia libertà di scelta sulle tecniche artistiche, i testi invece dovevano essere redatti in lingua italiana o sarda.

Tre le sezioni premiate: Migliore disegno o elaborato grafico destinato ai bambini della scuola materna dai 3 fino ai 6 anni, Miglior elaborato scritto individuale o di gruppo, per i bambini dai 7 ai 10 anni, Miglior elaborato scritto individuale rivolto agli studenti dagli 11 ai 13 anni.

Al primo classificato un premio di 500 euro, 250 euro alla scuola degli studenti vincitori.

Il servizio di Francesco Riccardi.