Dal degrado a un nuovo parco urbano per Cagliari

Nascerà nella zona di via San Paolo in un'area invasa dai rifiuti

Dal degrado a un nuovo parco urbano per Cagliari
Città Metropolitana di Cagliari
Lavori per il nuovo parco urbano

Un parco urbano con 7mila nuove piante nascerà nell’area degradata di via San Paolo a Cagliari. Il progetto di forestazione, realizzato dalla Città Metropolitana di Cagliari con un contributo di 500 mila euro del ministero della Transizione Ecologica, è partito nelle settimane scorse con la messa a dimora delle prime 3mila piante. Durante la bonifica sono state raccolte oltre 5 tonnellate di rifiuti. “L’obiettivo è quello di recuperare un’area oggi fortemente degradata che rappresenta un punto di accesso alla città per trasformarla in un bosco urbano gradevole alla vista e a disposizione di tutti i cittadini, e non più solo degli incivili”, ha spiegato il sindaco Truzzu. 
L’area oggetto della forestazione, di proprietà demaniale (Stato, Regione e Casic) e situata nel Comune di Cagliari in zona San Paolo tra la nuova via San Paolo e la Laguna di Santa Gilla, riguarda una superficie di 4,7 ettari.