Dinamo, contro Malaga ultima chance per Champions

Il Banco di Sardegna deve anche sperare nel ko del Paok

Dinamo, contro Malaga ultima chance per Champions
Dinamo
Coach Bucchi

La Dinamo Banco di Sardegna domani a Malaga si gioca l'ultima chance per continuare il cammino nella Basket Champions League. La vittoria è d'obbligo per assicurarsi il terzo posto nel girone e accedere al play-in per il turno successivo della competizione europea. Ma l'impresa di espugnare il campo della Unicaja Malaga potrebbe non bastare. I biancoblu devono sperare anche nella sconfitta del Paok a Digione, altrimenti ai play-in accederanno i greci e i ragazzi di Bucchi saranno comunque fuori dalla BCL. La Dinano arriva alla sfida decisiva per la Champions dopo la bella vittoria di sabato in Lega A contro Napoli per 86-69. Una prestazione praticamente perfetta che fa morale in casa Dinamo. "Ci giochiamo l'ultima fiche per accedere al play-in di Champions League, contro una squadra che può vincere la coppa, molto forte, con un roster da Eurolega che è nelle prime quattro squadre nel miglior campionato che c'è in Europa", commenta Piero Bucchi. "Sappiamo che sarà durissima, all'andata abbiamo giocato un'eccellente partita per 35', con loro ne servono 40 di alto livello, siamo cambiati, abbiamo una fisionomia e un'identità precisa, difendiamo, ovvio che contro l'Unicaja non serve solo fare una buona partita. Dovremo essere molto attenti e lucidi anche contro il loro pressing, hanno giocatori come Diaz che anche con la nazionale ha dimostrato di essere uno dei migliori difensori d'Europa, hanno grande impatto in area, giocatori di talento sul perimetro, ma non saremmo neanche andati se non ci credessimo o se non pensassimo di fare una bellissima partita". La gara inizierà alle 20.30.