Ad Alghero la 26esima edizione del Trofeo Internazionale "Riviera del Corallo"

Sul tatami della palestra di via Kennedy 150 atleti di 5 paesi europeie le delegazioni di Sardegna e Sicilia. Trionfo della Moldavia

Ad Alghero la 26esima edizione del Trofeo Internazionale "Riviera del Corallo"
tgr
Torneo di judo

Rispettati i pronostici: sul gradino più alto del podio solo saliti i moldavi. Sei atleti fortissimi, ciascuno nella propria categoria di peso, hanno trionfato in una serie di combattimenti conclusi sempre a loro favore. Un gruppo schiacciasassi sul tatami del Judo Club di Alghero che ha ospitato la 26esima edizione del trofeo internazionale “Riviera del Corallo”, competizione maschile a squadre. Nell'impianto della città catalana, Moldavia, Portogallo, Ungheria, Romania e Italia più due delegazioni isolane: la Sardegna e la Sicilia. Gli azzurri detentori del trofeo si sono accontentati del terzo posto mentre i sardi padroni di casa hanno terminato in settima posizione nonostante abbiano dato prova di grande determinazione. Prestazioni di alto livello, l'evento ha richiamato sugli spalti della palestra centinaia di appassionati. La società sportiva "Arti Marziali Sardegna" che organizza la manifestazione archivia il 2022 con un successo e lavora già all'appuntamento del prossimo anno. Obiettivo, portare ad Alghero la nazionale giapponese e i blasonati team di Francia e Spagna.