La protesta degli ex dipendenti della casa famiglia di Fluminimaggiore

La struttura, punto di riferimento nel territorio, non apre: manifestazione a Carbonia

La protesta degli ex dipendenti della casa famiglia di Fluminimaggiore
TGR
Un momento della protesta

Manifestazione di protesta degli ex dipendenti della casa famiglia Il Girasole di Fluminimaggiore davanti alla sede della Asl di Carbonia. Con Cgil e Cisl chiedono la riapertura della struttura, unico riferimento per gli utenti affetti da disturbi psichici, chiusa dal 2019. L'edificio è stato completato insieme agli arredi ma mancano delle certificazioni per completare il processo di accreditamento. La gestione è affidata a una cooperativa.