Aerei

Le compagnie corrono ai ripari, oltre venti voli in più a Natale

Confermato il piano operativo di Ita e Volotea. A breve verranno incrementati anche i collegamenti con Olbia

Le compagnie corrono ai ripari, oltre venti voli in più a Natale
Ansa
Passeggeri all'aeroporto di Elmas

Un volo in arrivo e uno in partenza aggiuntivi per i giorni dell'11, 21 e 22 dicembre, due collegamenti in più per il 23 dicembre e tre per la vigilia di Natale, il 24, per Ita Airways nella tratta Cagliari-Milano Linate. Stessa cosa per Volotea che sempre dall'aeroporto di Cagliari Elmas ha inserito un volo in più al giorno in arrivo e uno in partenza, destinazione Roma Fiumicino, per le giornate del 22, 23 e 24 dicembre, oltre a quelli già programmati per il 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre. Le fasce orarie potenziate sono quelle centrali, con voli alle 12.10, 13, 14.20 e 16.25. È il piano operativo che le due compagnie aeree titolari delle rotte per la Sardegna hanno confermato all'assessorato regionale dei Trasporti per far fronte all'emergenza biglietti per i ricongiungimenti familiari e le vacanze di chi nel periodo festivo vuole raggiungere o lasciare la Sardegna. Complessivamente si tratta - tra arrivi e partenze - di 22 collegamenti aggiuntivi sino a Natale. "Abbiamo cominciato da Cagliari - spiega l'assessore regionale dei Trasporti Antonio Moro - perché era lo scalo in maggiore sofferenza: gli uffici regionali monitorano quotidianamente quello che si definisce in gergo il 'load factor', cioè il coefficiente di riempimento dei voli - chiarisce l'assessore  - se questo supera il 91%, i vettori titolari delle rotte sono tenuti, per le clausole del bando, a inserire voli aggiuntivi".