Misure di sicurezza carenti, nave bloccata in porto a Oristano

A bordo del cargo panamense 20 uomini dell'equipaggio

Misure di sicurezza carenti, nave bloccata in porto a Oristano
Ansa
ANSA

Era impegnata in operazioni commerciali nel porto industriale la nave battente bandiera di Panama e proveniente dalle isole Canarie fermata dalla Capitaneria di Porto di Oristano. Il provvedimento di fermo amministrativo è scattato dopo un'ispezione, che ha fatto emergere carenze sulla sicurezza della navigazione. A bordo ci sono 20 persone di equipaggio.

Su disposizione della Capitaneria, la nave potrà ripartire dal Porto di Oristano solo quando saranno ristabilite le necessarie condizioni di sicurezza di bordo e dopo che sarà stata nuovamente ispezionata dal nucleo Port State Control della Capitaneria.

Le attività sono state svolte sotto il diretto coordinamento della superiore Direzione Marittima di Cagliari, nell'ambito delle condizioni previste dalle Convenzioni Internazionali applicabili alle navi mercantili impegnate in viaggi Internazionali. 

Controlli utili a far rispettare le condizioni di sicurezza dei mercantili, quelle di vita e di lavoro degli equipaggi imbarcati e la protezione dell'ambiente marino dagli inquinamenti.