Per i regali di Natale ogni sardo spenderà 119 euro

Sono le stime di Confcommercio. In vetta ci sono i prodotti enogastronomici

Per i regali di Natale ogni sardo spenderà 119 euro
tgr
Mercatini di Natale

Ogni sardo spenderà 119 euro per i regali di Natale, quasi 40 euro in meno della media italiana, che si attesta sui 157 euro. La stima è stata elaborata dall'Ufficio studi di Confcommercio. Solo il 42,3% dei sardi è propenso a fare gli acquisti natalizi, mentre i consumi medi da tredicesima scendono a 1.532 euro in termini reali, dai 1.680 del 2021, portandosi così sui livelli minimi da 15 anni. In Sardegna si arriva a 1165 euro. “L'anno scorso il commercio ha risentito della pandemia, quest'anno le famiglie e i commercianti devono fare i conti con il caro energia, la buona notizia è che gli acquisti tornano nei negozi di quartiere”, spiega Giuseppe Scura, direttore di Confcommercio Sud Sardegna.