Procargius, manifestazione gastronomica per riscoprire le tradizioni dell'entroterra

Undici giorni di laboratori del gusto ed eventi collaterali dedicati alla musica

Procargius, manifestazione gastronomica per riscoprire le tradizioni dell'entroterra
tgr
La locandina

Cucinare, degustare imparando le ricette tipiche di Seulo. Dai salumi ai formaggi, passando per i culurgionis e le altre specialità, dall’8 al 18 dicembre nel centro barbaricino arriva “Procargius”. 

Un laboratorio gastronomico esperienziale con un fuoco sempre acceso che si sviluppa attraverso 11 giorni di attività alla riscoperta delle antiche tecniche di lavorazione della carne, in particolare quella del maiale allevato allo stato brado e non solo. 

L'obiettivo dell'iniziativa è di promuovere la storia, la tradizione e la qualità dell'allevamento suino brado facendo conoscere ai partecipanti le carni e i prodotti confezionati in una grande vetrina dove si può lavorare, cucinare e assaggiare le specialità locali. 

Non mancheranno gli stand espositivi degli artigiani locali che mettono in vendita i loro prodotti. Faranno da sfondo numerosi eventi collaterali, tra concerti musica e balli popolari. Tra gli ospiti in programma anche la cantante di Villacidro Claudia Aru che si esibirà a Seulo domenica 11 dicembre.