Rapina sulla 131, rubato oltre un milione di euro

Il bottino era all'interno del furgone della Vigilpol assaltato dai banditi

Rapina sulla 131, rubato oltre un milione di euro
Tgr
Rapina sulla 131

Oltre un milione di euro: trapela da fonti investigative il bottino della rapina messa a segno sulla 131 all'altezza dello svincolo di Giave. L'assalto armato al furgone blindato della Vigilpol ha consentito al commando di portare via almeno parte del carico trasportato, ovvero le pensioni da consegnare negli uffici postali di Nuoro. Una rapina con armi da guerra, condotta da un gruppo con pochi scrupoli come dimostrato dai tre feriti (due vigilantes e una donna che passava per caso). Ieri sono stati ricoverati al Santissima Annunziata di Sassari e oggi potrebbero essere dimessi. La presenza dei carabinieri dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna, che transitavano sulla statale al momento dell'agguato, ha portato a un conflitto a fuoco. I banditi sono fuggiti lasciando metà del bottino. Due auto rubate usate per la fuga sono state ritrovate in fiamme nella zona di Badde Salighes a Bolotana ma dei rapinatori ancora nessuna traccia. 

Guarda il servizio di Nicola Accardo.