Torres sconfitta dall'Entella, zero gol in 5 partite

Ancora una sconfitta per la Torres, la quarta in cinque partite senza gol all'attivo. La Virtus Entella vince a Sassari 1-0 con il minimo sforzo.

Torres sconfitta dall'Entella, zero gol in 5 partite
TGR
Alfonso Greco dopo la partita con l'Entella

La maglia oro natalizia non porta fortuna alla Torres: nessun regalo ai tifosi ma ennesima prestazione da sconfitta di misura: 1-0, un risultato negativo che si è ripetuto per ben quattro volte nelle ultime cinque partite, tutte e cinque con zero reti all'attivo.

Alfonso Greci prova dal primo minuto il quinto partner di centrocampo per Lora: il giovane Tesio, classe 2002, per mantenere le promesse sul minutaggio degli under 21. Il risultato è altrettanto scadente: troppe le palle perse a metà campo, disastrosa la costruzione di gioco. Così l'Entella ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo: al 27' i rossoblu non liberano la trequarti dopo un calcio d'angolo, sul controcross di Meazza Cormari insacca.

Poche le occasioni nitide, da una parte e dall'altra, ma la Torres non ha lo stesso cinismo dell'avversario, costruito per conquistare la promozione in serie B.

Ruocco inventa, ma sembra troppo isolato largo sulla sinistra, l'attaccante titolare Scappini entra soltanto nel secondo tempo e sfiora il gol su assist di Diakité. Negli ultimi venti minuti sale la pressione sulla difesa ligure: ci prova Liviero di testa, quindi Antonelli dopo una mischia. Il Vanni Sanna esulta per un gol di Sorgente, ma l'arbitro annulla per fuorigioco.

A fine partita, un rilassato Alfonso Greco vede il bicchiere mezzo pieno e parla di reazione positiva dopo la brutta sconfitta in casa della Fermana. “La curva - commenta - è l'unica a criticarmi”.