Trovati quattro fuochi d'artificio illegali nascosti tra le rocce

Di fabbricazione tedesca, pesano ciascuno 48 grammi. Probabilmente erano destinati alla festa di fine anno

Trovati quattro fuochi d'artificio illegali nascosti tra le rocce
Carabinieri
Fuochi d'artificio illegali

I fuochi d'artificio erano custoditi in una busta di nylon, nascosti tra due rocce in un terreno incolto.

Li ha trovati un anziano cercatore di funghi che ha chiamato subito i carabinieri.

Gli artifizi pirotecnici erano dotati di una miccia. Erano privi dell'etichettatura prevista dalla normativa vigente. 

Il materiale, apparentemente integro, è stato messo in sicurezza dagli artificieri antisabotaggio del Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Cagliari, poi posti sotto sequestro presso la Stazione di Serrenti in attesa dell'autorizzazione della Procura di Cagliari a poterli distruggere. 

Dopo il grande sequestro di qualche giorno fa, continua dunque l'attività dei Carabinieri mirata a garantire  festeggiamenti senza pericoli nella notte di San Silvestro.