Buddusò

Assalto armato al furgone dei tabacchi, ritrovata la refurtiva

Il mezzo è stato abbandonato in un dirupo

Assalto armato al furgone dei tabacchi, ritrovata la refurtiva
Tgr Sardegna
Il ritrovamento del furgone

Qualcosa deve essere andato storto e i malvimenti sono stati costretti ad abbandonare il furgone poco dopo la rapina messa a segno questa mattina a Buddusò, quando i banditi hanno assaltato il mezzo che trasportava i tabacchi nella zona. Il camioncino è stato recuperato in fondo ad una scarpata proprio sulla statale che collega il paese a Bitti. Sul ciglio della strada - ancora innevata - è rimasta una ruota, che forse si è staccata durante la fuga. Dentro il mezzo era presente la refurtiva. I Carabinieri stanno cercando di capire se i banditi siano riusciti a portare via qualcosa. Nel frattempo i militari stanno analizzando le immagini del sistema di videosorveglianza del tabaccaio, davanti al quale il furgone carico di sigarette è stato assaltato. Interrogato dai carabinieri, l'autista ha spiegato di essere stato fermato da due uomini con il volto coperto e armati di pistola, scappati poi a bordo del furgone di proprietà di una società che distribuisce tabacchi.