Cagliari, centrale dello spaccio in un appartamento

Ai domiciliari un 32enne disoccupato che occupava l'immobile

Cagliari, centrale dello spaccio in un appartamento
Polizia di Stato
Operazione della Squadra Mobile

Una centrale dello spaccio, allestita all'ultimo piano di un condominio nel quartiere di Is Mirrionis a Cagliari è stata scoperta dalla Polizia di Stato. Arrestato un giovane di 32 anni, disoccupato, colto nella flagranza del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’appartamento, occupato abusivamente e meta di numerosi tossicodipendenti, era tenuto sotto osservazione da qualche giorno dai poliziotti del gruppo Falchi della Squadra Mobile.Gli agenti sono riusciti ad entrare nell'appartamento accodandosi ad un cliente. Il 32enne ha cercato di liberarsi della droga gettandola nello scarico del bagno, ma invano. E' stato posto agli arresti domiciliari. Recuperati in tutto 55 grammi circa di cocaina, già confezionata in 109 dosi e 3 grammi circa di marijuana. L'appartamento è stato sottoposto a sequestro preventivo.