Continuità a rischio sulla Cagliari-Civitavecchia

L'allarme della Cgil: il collegamento potrebbe essere considerato poco redditizio

Continuità a rischio sulla Cagliari-Civitavecchia
ansa
sbarco dal traghetto

Pericolo stop per il collegamento navale Cagliari-Arbatax-Civitavecchia. A lanciarlo è il segretario della Filt Cgil Sardegna, Arnaldo Boeddu. La concessione per la tratta in continuità territoriale, assegnata per un anno alla Grimaldi Euromed spa, scadrà a marzo. Una eventualità che sta suscitando le prime reazioni. Il consigliere regionale del Pd Salvatore Corrias cita dichiarazioni del sottosegretario ai Trasporti, Tullio Ferrante, secondo il quale sia la Commissione europea sia l'Autorità di regolazione dei Trasporti avrebbero espresso perplessità sulla necessità di mantenere la linea in regime di servizio pubblico, anche se è possibile una proroga tecnica. Boeddu invita tutti i consiglieri regionali a unire le forze per evitare "un totale isolamento di un territorio, come quello ogliastrino, con grandissime potenzialità".