I centri montani del Nuorese si preparano a nevicate, allerta gialla

Sette Comuni predispongono il Piano neve insieme alla Protezione Civile regionale

I centri montani del Nuorese si preparano a nevicate, allerta gialla
Ansa
ANSA

La neve già arrivata sul Gennargentu, attesa anche a bassa quota, mobilita i sette paesi montani del Nuorese - Fonni, Desulo, Gavoi, Ollolai, Aritzo, Seui e Tonara - che in queste ore si organizzano con un adeguato piano neve, sia con i mezzi delle amministrazioni che attraverso convenzioni con ditte private. L'obiettivo, memori dell'esperienza del gennaio del 2017 in cui le nevicate avevano bloccato alcuni paesi per una settimana, è quello di evitare disagi nei centri abitati, ma anche nelle strade statali, provinciali e nelle campagne. I sette sindaci si sono riuniti in videoconferenza in collegamento con i dirigenti della Protezione civile da Cagliari, per fare il punto della situazione e per discutere dei nuovi mezzi da acquistare finanziati dalla Regione con la legge Omnibus: un investimento di 500mila euro, 70mila euro per ogni Comune.