L'anno d'oro del teatro Verdi di Sassari

Nel 2022 82 spettacoli e 12mila spettatori

L'anno d'oro del teatro Verdi di Sassari
Tgr Sardegna
Il teatro Verdi di Sassari

Si è appena conclusa una stagione di grandi risultati al Teatro Verdi di Sassari che nel corso del 2022 è riuscito a superare le problematiche post pandemia registrando un trend in netta crescita. Sono state 82 le alzate di sipario per un totale di 12.000 spettatori. Risultati incoraggianti per un anno che è stato contrassegnato per i teatri, almeno nella prima parte, da rigidi protocolli sanitari. La cooperativa giunta alla boa dei 47 anni di attività traccia così un bilancio nettamente positivo di una stagione che dopo il lock down ha visto la rinascita dello storico teatro cittadino ed è stata contrassegnata da una serie di iniziative di successo e numerosi sold out .  “Nei primi mesi del 2022 la ripresa è stata difficile il pubblico era ancora molto spaventato dalla pandemia – spiega il direttore artistico Stefano Mancini - ma è stato gratificante vedere di nuovo il nostro pubblico in sala per “I grandi Interpreti della musica” una stagione concertistica di livello internazionale e per le rassegne ormai decennali come “Vocidi Donna”, il cartellone dedicato le scuole e gli eventi di fine anno che hanno chiuso il 2022 con un immersione nel pop, nel rock e nel sempre amato Gospel". La programmazione del 2023 è già stata calendarizzata e partirà come di consueto con la stagione de "I Grandi Interpreti della Musica" che propone un'offerta in linea con le più rinomate stagioni di classica internazionali. Anche quest'anno saranno tanti i nomi di richiamo inseriti in cartellone e a breve si potrà partire con le prenotazioni degli abbonamenti.