Pericolo crolli in via Dettori, aperta un'inchiesta

La Procura ipotizza il disastro colposo

Pericolo crolli in via Dettori, aperta un'inchiesta
Ansa
Rischio crolli in via Dettori a Cagliari

L'ipotesi di reato è disastro colposo. La Procura di Cagliari ha aperto un fascicolo - al momento contro ignoti - relativo al pericolo crolli nei palazzi di via Dettori, nel quartiere cagliaritano della Marina. Dal 7 gennaio diversi palazzi sono stati sgomberati (in tutto una quindicina di numeri civici nei quali si trovavano abitazioni e attività commerciali) in seguito alla comparsa di crepe sui muri esterni e interni. Le famiglie costrette ad andare via di casa sono state ospitate in altre abitazioni o in hotel. Ieri un incontro tra l'amministrazione e commercianti presso l'Assessorato alle attività produttive: il primo passo sarà un mappatura dei lavoratori e dei locali della zona a rischio crolli, a cura dei loro stessi titolari, per capire se e in che modo possano essere destinatari di aiuti speciali. Il puntellamento degli stabili a rischio comincerà la prossima settimana.