Sassari, aumentano gli incidenti e i reati ambientali

Presentato il bilancio dell'attività svolta nel 2022 dagli agenti della Polizia Locale

Sassari, aumentano gli incidenti e i reati ambientali
tgr
La Polizia Locale a Sassari

Il Ministero dell'Interno ha erogato a favore del comando 80mila euro per implementare l'attività investigativa. Le risorse sono state destinate soprattutto al nucleo in borghese per contrastare reati di natura predatoria e spaccio di stupefacenti, in particolare nelle scuole. Tra i risultati, 101 persone denunciate, 36 arrestate o sottoposte a misure cautelari. E' uno dei dati più significativi illustrati nel report della polizia locale di Sassari e relativo al 2022 appena trascorso. Pianta organica di 134 tra donne e uomini impegnati su molti fronti, prevenzione ma anche repressione, perché nel vasto territorio comunale della seconda città della Sardegna si è registrato un forte aumento di condotte stigmatizzabili: 1249 sinistri in gran parte causati dall'uso improprio dei telefonini e dalla guida in stato di alterazione psico - fisica; numero esponenziale di illeciti ambientali, che hanno costretto gli agenti a intensificare la vigilanza con quasi 5mila i controlli eseguiti.